Come sostituire una serratura porta

Devi cambiare la serratura a una porta e non sai a dove iniziare? Quest’operazione non è così semplice come si possa immaginare ma lo può diventare se sai di preciso come agire: noi cercheremo di darti dei semplici consigli per capire come fare per sostituire una serratura.

Come cambiare la serratura in modo facile

Se hai appena traslocato in un’altra casa o hai smarrito le chiavi e intendi provvedere alla sostituzione serratura porta, non preoccuparti per i costi da sostenere: se hai un po’ di manualità e non si tratta di una serratura particolarmente complicata, con un po’ di pazienza probabilmente potrai farcela anche da solo.
Ecco come fare. In primo luogo, guardando il lato interno della porta, fai attenzione a verificare il tipo della vecchia serratura: comprandone una dello stesso modello presso un centro ben fornito per il bricolage o un negozio di ferramenta, non dovrai apportare nessuna modifica e tutto sarà molto più semplice.
Procedi poi prendendo le misure precise partendo dal lato interno della porta sino al centro della serratura; in genere si tratta di misure standard (circa 6/6,5 centimetri), ma attualmente vengono prodotti anche modelli regolabili così da poterli comodamente adeguare alle diverse tipologie di porte.
Prima di iniziare il lavoro, però, assicurati di avere con te, oltre alla nuova serratura, anche una cassetta degli attrezzi, in modo tale da poter scegliere il cacciavite adatto.
Adesso vediamo come sostituire una serratura e buon lavoro!
  1. Appoggia sul pavimento un oggetto pesante, tanto quando basta per mantenere la porta semi-aperta, impedendole così di chiudersi mentre stai lavorando.
  2. Ora devi togliere la vecchia chiusura: allenta le viti che la fissano alla porta e togli delicatamente la serratura.
  3. Adesso non ti resta che montare la nuova serratura. Per fare ciò dovrai procedere in modo completamente opposto a quello eseguita sino ad ora. Pertanto, inserisci il nuovo elemento nel suo alloggio e prosegui l’operazione montando le due maniglie o i pomelli sia all’interno che all’esterno della porta.
  4. Blocca la serratura utilizzando le apposite viti comprese nella confezione e stringile bene con il cacciavite adatto. Bene, adesso puoi anche concederti un sospiro di sollievo perché sei praticamente arrivato alla fine della tua opera: devi infatti verificare che tutto funzioni correttamente, quindi prova ad aprire e chiudere la porta alcune volte per assicurarti che la chiusura sia perfetta e che ogni cosa funzioni regolarmente.
Se invece devi cambiare una serratura particolare oppure sei assolutamente inesperto e non sai proprio dove mettere le mani, la cosa migliore è quella di rivolgerti ad un professionista esperto in questo genere di lavori: solo così avrai la certezza di risultati ottimali. Chiama senza esitazioni per un sopralluogo: i nostri tecnici sono sempre disponibili su Torino e provincia per rispondere a tutti i tuoi problemi sul montaggio o la riparazione delle tue porte!
serratura porta
come sostituire la serratura della porta

vedi anche :